FAQ

Quale estintore per il locale server ?

D: Essendo vicini al passaggio semestrale di controllo estintori volevo porle una questione: avendo più di un server presenti nella varie sedi (con monitor, cavi a vista e corrente elettrica) quale tipologia di estintore è più consigliata? Le chiedo questo perchè l’azienda che ci segue ha proposto l’utilizzo degli estintori a schiuma (da loro indicati meno dannosi) ma prima di effettuare il cambio vorremmo un suo parere tecnico. Grazie e buon lavoro!
R:Buon pomeriggio, l'estintore a Co2 è quello più indicato per la gestione di principi di incendio originati da apparecchiature elettroniche. Il Co2 estinguendo per raffreddamento/soffocamento per tramite del Co2 contenuto nella bombola è il mezzo di estinzione idoneo al vs scopo. Il Co2 inoltre non lascia tracce dunque non danneggia apparecchiature elettriche nelle immediate vicinanze. Ricordate sempre di evitare di avere nello stesso locale, server e depositi di carta o altro materiale infiammabile. Mi raccomando inoltre di evitare fantasiose costruzioni fatte di spine e ciabatte varie. A disposizione per qualsiasi altro vs dubbio saluti

DOMANDE FREQUENTI

D: Quale è la formazione obbligatoria in Azienda ?
R: Il Dlgs 81/208 ex art. 37 del D.Lgs. 81/08 prevede che il datore di lavoro debba erogare a tutti i suoi lavoratori la cosiddetta formazione generico-specifica il cui numero di ore varia in base al livello di rischio assegnato all'impresa dal codice ATECO presente in visura camerale. Le ore di formazione del modulo "generico" sono 4h per tutti i lavoratori poi a seconda del livello di rischio le ore di "specifica" sono: 4h rischio basso , 8h rischio medio , 12h rischio alto. Per intenderci un ufficio che facilmente rientra nel rischio basso dovrà fare frequentare ai propri lavoratori 4h+4h

D: Il documento di valutazione dei rischi con che cadenza deve essere aggiornato ?
R: Il DVR non ha una scadenza, ma va rivisto e corretto costantemente durante tutto il ciclo di vita dell’impresa.

D: Ho aperto una nuova attività, entro quanto tempo devo redigere il documento di valutazione dei rischi ?
R: In caso di costituzione di nuova impresa il DVR va elaborato entro 90 giorni dalla data di inizio attività, e periodicamente rivisto, soprattutto in occasione di significative modifiche al processo produttivo.

Heaven S.r.l.
Via Verdi 46/A (scala b) - 29121 Piacenza - P.IVA 01309060331 - SDI:M5UXCR1
Tel. +39 342 181 2003 | Tel. +39 338 877 1055 |